Immagine intestazione sito





Informativa estesa sull’uso dei cookie

Liceo Classico

 Sede di Via De Sanctis  Biblioteca  Laboratorio multimediale  

Clicca sull’immagine per visualizzare la foto nelle sue dimensioni reali

Il liceo classico presenta un piano di studi, in cui le materie principali sono quelle umanistico-letterarie; per quanto riguarda le materie in comune con tutti i licei, si segnala un monte ore consistente assegnato allo studio di storia (che dispone nel triennio di tre ore settimanali, contro le due di tutti gli altri indirizzi liceali) e filosofia (con tre ore, mentre nella maggior parte dei licei ne ha solo due); minore approfondimento viene invece dato alle materie matematico-scientifiche e alla storia dell’arte, presenti secondo un modello orario in comune coi licei linguistici e delle scienze umane.

Le materie caratterizzanti sono il latino e il greco antico; il latino è studiato, seppur con un minor orario, anche nei licei scientifici, nei licei delle scienze umane e nei licei linguistici, dove però è presente solo nel primo biennio per due ore settimanali; l’insegnamento del greco antico, invece, è impartito obbligatoriamente nel solo liceo classico. Il ginnasio (primo biennio del liceo classico) prevede uno studio ampio della grammatica e morfologia latina e greca a cui, nel triennio liceale, si aggiunge quello della letteratura greca e latina.

Il nuovo liceo classico riserva attenzione  all’inglese -disciplina di studio per l’intero quinquennio- (prima della riforma la lingua straniera era insegnata solo nel ginnasio per quattro ore settimanali e all’ambito scientifico (scienze dal biennio).

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno:

  • aver raggiunto una conoscenza approfondita delle linee di sviluppo della nostra civiltà nei suoi diversi aspetti (linguistico, letterario, artistico, storico, istituzionale, filosofico, scientifico), anche attraverso lo studio diretto di opere, documenti ed autori significativi ed essere in grado di riconoscere il valore della tradizione come possibilità di comprensione critica del presente;
  • avere acquisito la conoscenza delle lingue classiche necessaria per la comprensione dei testi greci e latini, attraverso lo studio organico delle loro strutture linguistiche (morfosintattiche, lessicali, semantiche) e degli strumenti necessari alla loro analisi stilistica e retorica, anche al fine di raggiungere la piena padronanza della lingua italiana;
  • aver maturato, tanto nella pratica della traduzione quanto nello studio della filosofia e delle discipline scientifiche, una buona capacità di argomentare, di interpretare testi complessi e di risolvere diverse tipologie di problemi;
  • saper riflettere criticamente sulle forme del sapere e sulle reciproche relazioni e saper collocare il pensiero scientifico anche all’interno di una dimensione umanistica.


Quadro orario

Quadro orario: Liceo Classico


VERSIONE STAMPABILE: pensa all'ambiente prima di stampare VERSIONE PDF: pensa all'ambiente prima di stampare

Inizio pagina

Pagina visualizzata 6779 volte